Sconfiggere la cellulite con una crema

Con l’arrivo dell’estate e della prova costume la cosa più odiata e temuta dalle donne è proprio la presenza della cellulite. Eh si perché non è possibile che la nostra vicina di ombrellone, nonostante l’avanzare dell’età, non ne abbia mai neanche una traccia ed invece noi, quando ci specchiamo di primavera, ne siamo piene.

Analizziamo a fondo la vicenda. Da cos’è causata la cellulite? Principalmente dalla ritenzione idrica, ossia accumulo di liquidi nei tessuti che ne causano un anomalo rigonfiamento.

Va da se che un corretto stile di vita combinato a dello sport, siano fondamentali per combattere questo problema fastidiosissimo, tuttavia può non risultare sufficiente.

Noi di Makeuprecensioni.com abbiamo quindi selezionato una crema anticellulite che può essere proprio al caso vostro, per combattere quella cellulite che sembra non andare via ed arrivare così perfette alla prova costume.

Il prodotto in questione sono i Fanghi D’Alga Guam.

Siamo certi che non è la prima volta che li sentite nominare, anzi per moltissimo tempo sono stati soggetti di moltissimi articoli su telegiornali e giornali, ma la domanda è continuata ad essere sempre la stessa: funzionano? Sinceramente noi rispondiamo di sì. O siamo state fortunate noi o effettivamente sono un aiuto concreto contro la cellulite a patto, ovviamente, che seguiate le istruzioni e le abbiniate ad una dieta corretta e a del movimento fisico.

Entriamo però nel dettaglio.

Cosa sono?

Com’è facile intuire dal nome si tratta di alghe che ricoprono i fondali marini proprio come le spighe di grano ricoprono la terra ferma. La raccolta avviene generalmente a maggio e viene effettuata completamente a mano in modo da non rovinare in nessun modo la pianta.
Fatto ciò vengono lasciate essiccare al sole per tre o quattro giorno.

Da cos’è composto?

Nei Fanghi D’Alga Guam è importantissima la presenza di sali minerali: lo iodio, il cloro, lo zolfo ed il fosforo. Oltre a ciò è presente anche l’acido ascorbico, ossia la vitamina C, e il betacarotene. La complessa composizione dei fanghi basterebbero già a capire perchè questa crema funziona.

Applicazione.

La crema deve essere applicata sulla pelle e lasciata riposare per circa 45 minuti in modo che possa far effetto. Sconsigliamo vivamente l’applicazione su pelle arrossata o escoriata, perché potreste avere problemi.
I Fanghi sono da applicare giornalmente per un periodo di 30-40 giorni, altrimenti l’effetto sarà nullo.

Note negative.

E’ tutto oro ciò che luccica? Ovviamente no! Anche i Fanghi d’Alga Guam hanno delle controindicazioni.
Dopo l’applicazione è infatti sconsigliata l’immediata esposizione al sole, che oltre ad annullare l’effetto della crema potrebbe comportare seri problemi per la vostra pelle.

Anche per oggi l’articolo finisce qua. Avete già provato i Fanghi d’Alga Guam? Cosa ne pensate? Lasciate un commento sotto per farcelo sapere, alla prossima!

Autore dell'articolo: berna00