I vantaggi dell’ implantologia a carico immediato

La storia dell’implantologia risale a molto tempo fa: sin dall’antichità infatti abbiamo esempi di inserimento di un elemento bianco in mancanza di un dente. È solo nell’ultimo secolo però che l’implantologia ha cominciato ad essere praticata capillarmente e il primo brevetto per un impianto dentale risale al 1938. Per il primo esempio di implantologia dentale a carico immediato invece dobbiamo aspettare il 1961, anno in cui l’italiano Stefano Tramonte progettò il primo impianto.

Negli ultimi 60 anni sono stati fatti innumerevoli passi avanti anche in questo campo e si è passati dal posizionare un impianto per ogni dente all’ “all on four” ovvero ripristinare un’intera arcata dentale con soli quattro impianti, compatibilmente con le condizioni di partenza del paziente.

Il mondo dell’implantologia è in continua evoluzione per offrire a tutti i pazienti tecnologie innovative in grado di migliorare la loro salute ed il loro benessere quotidiano e passo dopo passo, con studio e dedizione, si stanno trovando delle alternative meno invasive rispetto all’odontoiatria tradizionale.

 

La convenienza dell’implantologia a carico immediato

 

Questa tecnica implantologica innovativa è stata pensata appositamente per garantire al paziente i migliori risultati con la minima sofferenza. Permette infatti di avere un nuovo sorriso in una sola giornata e garantisce un risultato eccellente senza provare alcun dolore, in quanto viene effettuata sotto sedazione cosciente, e senza dover aspettare lunghi periodi per tornare a masticare, in quanto viene montato in poche ore un ponte provvisorio.

Per la sua rapidità di esecuzione e per il fatto che non si prova dolore è molto amata da tutti, in particolare da chi è stato sempre frenato dalla paura del dentista e dalle lunghe tempistiche di esecuzione.

 

Tornare a masticare e a sorridere in un giorno con l’implantologia a carico immediato

 

Se vuoi tornare a masticare serenamente e a sorridere senza più vergogna questa è la soluzione che stavi aspettando. Con una sola seduta infatti, senza bisturi e senza punti di sutura, tornerai a sorridere e a mangiare come un tempo, da subito.

Autore dell'articolo: FA