Vincere la depressione grazie al training autogeno

Depressione: Speranza DisperazioneLa depressione è un grave problema che, secondo l’OMS, riguarda 1 persona su 3.

Rendersi conto di essere depressi potrebbe considerarsi un primo, piccolo passo verso la guarigione.

Questo articolo si propone di presentare il training autogeno per vincere la depressione.Tuttavia, se essa si presenta in uno stato acuto e genera sintomi intensi (incapacità di lavorare, insonnia, perdita di appetito, tendenze suicide) non deve prescindere da un terapeuta esperto, affinché si possa ricevere un trattamento adeguato e nel caso realizzare il training autogeno sotto la sua supervisione.Per maggiori informazioni su come vincere la depressione si può consultare il sito autogeno.net

Il training autogeno non comporta nessuna controindicazione, ma bisognerà metterlo in pratica per alcune settimane prima di poter percepire un cambiamento. Ovviamente, questo metodo può essere utilizzato anche da chi non ha i sintomi della depressione, ma vuole curare il proprio benessere psicofisico. Può essere molto utile  anche ai famigliari di una persona depressa.

Proviamo a rispondere a qualche domanda:

Sono realmente depresso?

Se credi di essere depresso senza averne la certezza o se non sai in quale grado  lo sei, potresti realizzare dei test che aiutano a diagnosticare questo disturbo.

Come funziona il training autogeno e in che modo mi aiuta a vincere la depressione?

Il training autogeno è una tecnica che insegna al tuo corpo a rispondere ai comandi “verbali”. Questi comandi “dicono” al tuo corpo di rilassarsi e di controllare il respiro, la pressione del sangue, il battito cardiaco e la temperatura corporea. Praticare con costanza il training autogeno, permette di entrare intimamente in contatto con te stesso, dandoti la possibilità di allontanare il pensiero negativo che attanaglia la tua mente.

Per quanto tempo lo devo realizzare?

Ovviamente, non c’è un tempo limite. Tuttavia, affinché si riesca ad avere completa padronanza del metodo, ci sono un numero definito di sedute da dover eseguire. Una volta acquisita la tecnica, si potrà praticare a tempo indeterminato per aumentare il proprio benessere.

Attenzione: se si stanno assumendo dei farmaci contro la depressione è bene consultare uno specialista!

Autore dell'articolo: SP